Software CAD hyperCAD®-S: Quali sono le novità della versione 2018.2?

Programmazione più rapida, produzione più efficiente: ora è possibile con hyperMILL® 2018.2! Gli utenti possono sfruttare molte novità e miglioramenti.

Le pratiche funzioni CAD per CAM, come V-sketch, riducono lo sforzo di programmazione e assicurano un migliore risultato di fresatura. Il modulo elettrodi hyperCAD®-S Electrode è stato altresì ampliato con nuove opzioni.

Opuscolo

Software CAM: hyperMILL Versione 2018.2 | Scarica

hyperMILL®. Versione 2018.2.

Quali sono le novità della versione 2018.2?


PDF | 3,7 MB


Analisi: distanza forma–forma

La nuova funzione di analisi consente di misurare le distanze esistenti tra due forme. Può essere applicata a modelli di superfici, solidi, mesh o pezzi grezzi. Ricorrendo alla funzione “Approssimazione globale”, ad esempio, è possibile confrontare la superficie creata con quella originale. Inoltre, con l’analisi si possono verificare rapidamente i sovrametalli dei pezzi di fusione.

Vantaggi: semplicità nell’analisi delle distanze.

V-sketch

Il nuovo comando “V-sketch” consente di includere condizioni geometriche nei contorni 2D. In caso di modifica di contorni singoli, lo sketch viene aggiornato automaticamente sulla base delle rispettive dipendenze. I valori di V-sketch vengono modificati attraverso i vincoli dimensionali e il foglio di lavoro.

Vantaggi: semplicità nella modifica di delimitazioni di fresatura o contorni di tornitura.

Elettrodo virtuale

Consente di generare copie di un elettrodo esistente in posizioni diverse. Le copie vengono sottoposte al controllo collisioni e possono includere i valori tecnologici dell’elettrodo principale oppure nuovi valori assegnati. Durante la fresatura dell’elettrodo, i parametri tecnologici vengono elaborati di conseguenza, mentre il sistema di riferimento e la posizione di erosione sono disponibili all’interno del report per ogni copia.

Vantaggi: creazione sicura di copie degli elettrodi.

Software CAM hyperMILL®

Novità della versione 2018.2