Software CAD hyperCAD®-S: Quali sono le novità della versione 2020.2?

L’integrazione CAD hyperMILL® for hyperCAD®-S contiene anche nella versione più recente, 2020.2, numerosi e nuovi highlight, nonché tantissime novità.

La nuova parametrizzazione in hyperCAD®-S rappresenta un notevole passo avanti e consente di modellare i componenti in modo parametrico.

Opuscolo

Software CAM: hyperMILL Versione 2020.2 | Scarica

hyperMILL®. Versione 2020.2.

Quali sono le novità della versione 2020.2?


PDF | 2,7 MB


Costruzione parametrica in hyperCAD®-S

Con la modellazione parametrica della nuova versione di hyperCAD®-S, è stato introdotto un importante aggiornamento tecnologico. Oltre alla già nota modellazione diretta, l’utente può creare componenti anche sulla base di una cronologia o in modo parametrico. A tal proposito, hyperCAD®-S offre una soluzione altamente flessibile che consente di utilizzare entrambe le tecnologie contemporaneamente. Ad esempio, è possibile costruire in modo parametrico una piastra di serraggio e di posizionare un modello di morsa statico nello stesso record di dati. Nella modalità parametrica, è possibile utilizzare anche un modello solido statico e dotarlo di feature parametriche oppure convertire un modello parametrico in un solido statico. I dati parametrici relativi alle geometrie utilizzati in hyperMILL® sono collegati tra di loro in modo associativo e vengono aggiornati automaticamente in caso di modifiche.

Modellazione parametrica

La costruzione parametrica inizia con uno sketch variabile, controllato da dipendenze e parametri differenti. Sulla base di un V-sketch, ad esempio, vengono create feature di estrusione o di rotazione. L’aspetto può essere modificato mediante la modifica di singoli parametri. Ciò consente di creare il modello passo dopo passo. hyperCAD®-S calcola in tempo reale tutte le modifiche in background affinché queste siano subito visibili senza dover ricalcolare il modello.

Modellazione diretta e parametrica in un ambiente

Oltre alla modellazione diretta, nello stesso record è anche possibile modellare in modo parametrico. Anche i modelli solidi statici possono essere integrati nella costruzione parametrica e possono essere dotati di feature parametrizzate. Allo stesso modo, un modello parametrico può essere trasformato in un solido statico e, ad esempio, essere direttamente rimodellato. La gestione di entrambi i tipi di costruzione risulta pertanto molto flessibile.

Esempi di applicazioni

Gli utensili rotanti possono essere costruiti in modo parametrico. A partire da un modello iniziale, è possibile creare diverse varianti di varie dimensioni.


Nuove interfacce

Sono disponibili nuove interfacce che migliorano notevolmente le prestazioni di lettura dei dati CAD. Durante l’importazione di file CATIA, Creo, JT, NX, SOLIDWORKS e STEP, vengono letti anche i dati PMI e rappresentati come grafica vettoriale. Inoltre sono presenti nuove interfacce per CATIA V6 3DXML e Rhino 3dm.

Vantaggi: lettura rapida di dati CAD esterni.

Software CAM hyperMILL®

Novità della versione 2020.2