Sempre l’utensile giusto

Con una corrispondenza perfetta di macchina, utensile e programmazione NC, la piattaforma CAM richiede una gestione degli utensili che comprenda tutti i principali parametri tecnologici.

L’ampio database utensili di hyperMILL® permette di gestire ogni sorta di utensile. Dagli utensili per foratura e fresatura agli utensili per tornitura complessa, tutte le tipologie possono essere virtualmente visualizzate e associate a parametri tecnologici.

A seconda della lavorazione, è possibile controllare con precisione i valori relativi al regime e all’avanzamento. Si possono memorizzare inoltre i valori tecnologici di materiali e scenari applicativi. Gli standard di produzione vengono salvati a livello centrale in un database a cui può accedere ogni programmatore. Il vantaggio: vengono utilizzati solo utensili e valori di taglio testati ed efficienti.

Selezione automatica dell’utensile

Grazie alla gestione utensili, è possibile automatizzare in maniera completa e sicura la selezione in base ai valori di taglio adeguati. Una macro di lavorazione seleziona l’utensile e i suoi parametri tecnologici in funzione della lavorazione da effettuare.
Con l’utensile è poi possibile definire diversi scenari di applicazione, ad esempio sgrossatura, prefinitura e finitura; inoltre a ogni utensile può essere assegnato un determinato materiale. Durante l’esecuzione, la macro riconosce il materiale che viene lavorato e lo scenario e va quindi a caricare i parametri corrispondenti. L’impiego di parametri tecnologici univoci incrementa massivamente l’efficienza e la sicurezza di un’impresa.

Caratteristiche

  • Risparmio di tempo durante la programmazione e la selezione dell’utensile
  • Processi ottimali grazie a parametri tecnologici affidabili
  • Gestione centralizzata di utensili, portautensili e parametri tecnologici
  • Visualizzazione digitale degli utensili nel sistema CAM per la simulazione e il controllo collisioni
  • Interfacce complete relative ai database dei produttori di utensili

hyperMILL® include svariate interfacce relative ai database dei produttori di utensili. I dati degli utensili, insieme ai dati CAD 3D e ai parametri tecnologici, possono essere caricati direttamente da TDM, Zoller TMS, WinTool, NC Simul Tool e Cimsource. Per ottenere informazioni sugli utensili utilizzati in hyperMILL® è sufficiente fare riferimento ai sistemi menzionati. Inoltre, molti produttori di utensili permettono di scaricare componenti e parametri nei loro cataloghi online e di importarli direttamente nel proprio database.
Con hyperMILL® TOOL Builder è possibile importare i dati 3D di utensili e portautensili in modo rapido e semplice ed assemblarli per costruire un utensile completo.

VIRTUAL Tool: sempre l’utensile giusto con una lavorazione adeguata

VIRTUAL Tool è la soluzione perfetta per automatizzare la selezione dell’utensile con l’impiego della tecnologia feature e macro, adattandola completamente alle proprie esigenze. I processi di lavorazione vengono controllati da regole definite dall’utente e adeguati automaticamente ai rispettivi utensili del database. Se manca l’utensile richiesto, viene selezionata un’alternativa adattando di conseguenza anche la lavorazione.

Caratteristiche di VIRTUAL Tool

  • Con VIRTUAL Tool è possibile individuare sempre l’utensile ottimale e la migliore strategia di lavorazione in tutti i database utensili e macro
  • In funzione di vari parametri, VIRTUAL Tool non determina solo gli utensili più adatti allo scopo, bensì modifica i cicli di lavorazione e decide se sia opportuno, per il materiale in uso, optare per un ciclo di maschiatura a rullare, semplice maschiatura o filettatura
  • Per la lavorazione automatica si possono utilizzare tutte le geometrie standard come fori, tasche o scanalature a T
  • Vengono prese in considerazione macchine, portautensili e archivi di sostituzione utensili predefiniti
  • Gli utensili di nuova creazione presenti nel database vengono utilizzati automaticamente qualora siano ritenuti più adeguati alla lavorazione rispetto ai precedenti