Incontra di persona gli esperti di hyperMILL®

23.08.2021 — A Milano prende il via la fiera di settore EMO dal 4 al 9 ottobre 2021 che offre al team di OPEN MIND Technologies AG l’opportunità di incontrare finalmente di persona i tecnici delle lavorazioni di fresatura provenienti dai più svariati settori. Nello stand G12, situato nel padiglione 7, verrà presentata l’attuale versione 2021.2 della suite CAD/CAM hyperMILL®.

Gli esperti CAD/CAM consentiranno inoltre di visionare in anteprima la versione 2022.1 e, con lo sguardo rivolto al futuro, mostreranno come, grazie a hyperMILL® VIRTUAL Machining Center, sia possibile creare simulazioni basate su dati NC reali e generare una rappresentazione virtuale perfetta della realtà della macchina: un punto di partenza quindi per un’automazione avanzata e un’ulteriore ottimizzazione dei processi.

OPEN MIND offre tecnologie innovative dedicate a lavorazioni che spaziano dalle strategie 2,5D a quelle simultanee a 5 assi, alla produzione additiva e all’automatizzazione. Nell’ottimizzazione dei processi è hyperMILL® VIRTUAL Machining ad assumere un ruolo fondamentale, che permette di eseguire la simulazione e l’ottimizzazione di una lavorazione sulla base di un cosiddetto gemello digitale e tenendo conto della singola cinematica della macchina.

Le prime anticipazioni della prossima versione

Nella nuova versione verrà ampliato il modulo Optimizer. Per le macchine dotate di asse di rotazione e orientamento sulla tavola, i movimenti di collegamento generati automaticamente in Optimizer vengono ottimizzati specificamente per la rispettiva cinematica. Ne viene semplificato l’utilizzo grazie a una funzione di individuazione automatica delle strategie più idonee e della loro applicazione con valori ottimali.
Anche per il modulo CONNECTED Machining ci sarà la possibilità di visionare le novità. Nella versione hyperMILL® 2022.1, l’elenco delle funzionalità dedicate all’interfaccia per la macchina viene notevolmente ampliato. È possibile ad esempio trasmettere alla macchina i dati relativi a singoli utensili oppure a elenchi completi. L’invio di caratteristiche quali nome, numero e dimensioni degli utensili avviene in modalità elettronica. Non è più necessario effettuare la compilazione interattiva della tabella utensili sulla macchina, risparmiando quindi tempo e prevenendo eventuali errori. Con il modulo CONNECTED Machining è possibile operare uno scambio dati bidirezionale con il sistema di controllo della macchina: si procede all’invio, all’esecuzione nonché alla ricezione di dati dalla macchina.

Illustrazione delle funzioni grazie a esempi

Oltre alle dimostrazioni sulle postazioni CAM, il team di OPEN MIND predisporrà esempi di lavorazione per illustrare le numerose funzionalità del software. A catturare lo sguardo di tutti gli ospiti sarà questa volta una pantera in alluminio, ricca di dettagli ed esposta presso lo stand. Questo straordinario pezzo da esposizione è il risultato di una collaborazione con i leader nella tecnologia di serraggio utensili di HAIMER GmbH, nonché sponsor della squadra di hockey su ghiaccio Augsburger Panther.

mobile-s mobile-m mobile-l tablet desktop-s desktop-m desktop-l desktop-xl