Navigation

    hyperCAD®-S Elettrodi: creazione di elettrodi per l’erosione a tuffo

    hyperCAD®-S Elettrodi – il modulo per realizzare elettrodi in modo semplice e sicuro, dalla costruzione, alla program­ma­zione CAM fino alla fresatura NC.

    Elettrodi | Software CAD hyperCAD-S

    I processi di erosione a tuffo vengono utilizzati per aree dei componenti spigolose e difficili da lavorare. Gli elettrodi adeguati a tale processi devono dapprima essere costruiti, quindi programmati e, infine, sottoposti a fresatura. Il modulo elettrodi di hyperCAD®-S in questo caso riduce in modo significativo il lavoro sia per la costruzione, sia per la programmazione CAM.

    Pochi passi per realizzare un elettrodo

    Il modulo elettrodi automatizza gran parte del processo di costruzione nel software CAD hyperCAD®-S. Il programmatore NC deve selezionare le superfici da sottoporre a erosione sulla geometria del componente e il modulo elettrodi di hyperCAD®-S genera elettrodi adeguati e non soggetti a collisione. Ciò significa che a seconda delle esigenze hyperCAD®-S Electrode prolunga automaticamente la superficie degli elettrodi e deriva il pezzo grezzo e il portautensile.

    Programmazione CAM di elettrodi per l’erosione a tuffo rapida e sicura

    Sulla base della geometria e dei dati tecnologici, viene eseguito il passaggio completo nel software CAM hyperMILL®. Tutti i dati tecnologici principali vengono direttamente acquisiti dal modulo elettrodi di hyperCAD®-S inserendoli nelle informazioni della feature. Il sistema CAM supporta l’utente nella programmazione degli elettrodi con una finestra di dialogo personale e un tipo di feature. Ciò consente di semplificare la programmazione ed evitare errori. Il programmatore NC può eseguire l’intero processo con pochi clic, senza disporre di competenze relative alla costruzione. La presenza delle macro di lavorazione consente di automatizzare il processo in modo totale o parziale.


    Caratteristiche modulo elettrodi

    • Ideale per i modelli di superfici e solidi
    • Selezione della geometria tramite scelta di superfici e contorni
    • Prolungamento automatico della geometria dell’elettrodo
    • È possibile chiudere automaticamente eventuali fori nella geometria
    • Riferimento della misurazione per elettrodi
    • Definizione automatica del colore e del layer delle singole aree dell’elettrodo
    • Selezione automatica del materiale grezzo e del portautensile con opzione Best Fit per un orientamento ottimale
    • Calcolo del pezzo grezzo automatico con una funzione per evitare collisioni
    • Riferimento all’elettrodo come smusso o raggio
    • Rapporti dettagliati
    • Processo automatizzato di acquisizione delle geometrie dell’elettrodo create manualmente
    • Calcolo automatico della “distanza minima dalle nervature”
    • Calcolo automatico della lunghezza e possibilità di adattamento della “lunghezza inutilizzata” del materiale grezzo
    • Programmazione rapida in hyperMILL®:
      in hyperMILL® è possibile acquisire in modo automatico dati tecnologici come sotto­alesaggio, dimensioni del pezzo grezzo e riferimento alla posizione. Utilizzando le macro di lavorazione è possibile automatizzare ulteriormente il processo di programmazione.

    Funzioni modulo elettrodi

    Definizione del colore

    Definizione del colore | funzione | modulo elettrodi | hyperCAD-S 2017.2

    I dati relativi al colore definiti dall’utente vengono utilizzati automaticamente sulle aree geometriche dell’elettrodo.

    Prolungamento della geometria

    Prolungamento della geometria | funzione | modulo elettrodi | hyperCAD-S 2017.2

    Prolungamento automatico tangenziale o lineare della geometria dell’elettrodo. Per la stabilizzazione è disponibile anche un prolungamento angolare

    Rapporto di produzione

    Rapporto di produzione | funzione | modulo elettrodi | hyperCAD-S 2017.2

    Per ciascun elettrodo è possibile visualizzare un’anteprima di stampa contenente i dati tecnologici o il rapporto relativo a elettrodo e materiale grezzo.